Mese: Dicembre 2019

Home 2019 Dicembre
Articolo

Il Messaggio del Capo dello Stato – PIU' SENSO DELLA RESPONSABILITA' IN POLITICA E PIU' SPAZIO AI GIOVANI

«L’Italia riscuote fiducia» Bisogna «dar corpo alla speranza di un futuro migliore» «Si avvia a conclusione un decennio impegnativo, contrassegnato da una lunga crisi economica e da mutamenti tanto veloci quanto impetuosi. In questo tempo sono cambiate molte cose attorno a noi, nella nostra vita e nella società. Si tratta di un’occasione per pensare –...

Articolo

AUGURI! – SIAMO GIOVANI MA CRESCEREMO. E BENE

Il 2019 è stato l’anno del debutto di primenews.it Sembra trascorso un secolo: alla fine è soltanto da poco più di due mesi che il quotidiano è online. L’intera redazione è fiera del lavoro fin qui svolto. Ma siamo comunque consapevoli del lungo periodo di crescita che abbiamo davanti. Un lavoro duro che non può...

Articolo

Televisione – LA RAI RENDE NOTA LA LISTA DEI BIG DI SANREMO VIA QUOTIDIANO LA REPUBBLICA

L’unica sorpresa è Piero Pelù. Per il resto molti italiani saranno felici di sapere che Elettra Lamborghini vale l’Ariston Il quotidiano La Repubblica è stato scelto dal conduttore Amadeus per rendere noti i nomi dei 22 partecipanti al prossimo Festival di Sanremo. Grazie alla Rai (che di solito preferiva annunciarli nel corso della sua programmazione,...

Articolo

Suoni&Visioni – LA MARI: «IL TEATRO E' UN DONO D'AMORE»

ANTICIPAZIONI – Fioretta ha girato anche un lungo seriale con Marisa Laurito, Fiordaliso e Andy Luotto. Presto sarà in tv Intervista di Antonio Ventura Coburgo de Gnon Fioretta Mari è attrice eclettica: spazia dal teatro classico a quello comico, passando per cinema, musical e televisione.  Fare teatro adesso, che significa? Significa amare. Il teatro è...

Articolo

Politica – MATTEO RENZI FA IL PUNTO SUL 2019 E GUARDA ALL'ANNO CHE VERRA'

«Coi populisti doveva sparire la povertà invece è sparita la crescita. Però abbiamo mandato a casa Salvini» «Vorrei scrivervi tante cose sul futuro. Lo farò in un libro che sto ultimando e che mi permetterà di tornare a girare l’Italia nei prossimi mesi. Per adesso mi limito a dirvi grazie per questo decennio vissuto insieme. Sono stati 10...

Articolo

Esteri – A BAGDAD MANIFESTANTI VANNO ALL'ASSALTO DELL'AMBASCIATA USA. AL SICURO AMBASCIATORE

Al grido di “morte all’America” protestano contro i raid di domenica scorsa che hanno fatto 25 vittime A Bagdad tira ancora aria da guerriglia. Migliaia di manifestanti stanno bruciando bandiere a stelle e strisce e provano ad assaltare l’ambasciata Usa, in segno di protesta contro i raid americani, che domenica scorsa hanno bombardato alcune strutture...

Articolo

La tv come la vede Francesca D'Amico – FORUM SU CANALE5: UNO STRUMENTO DI CONOSCENZA

Ma la morale è ben triste: il risarcimento economico sopperisce alla manca d’affetto fra i contendenti Recensione di Francesca D’Amico Forum va in onda quotidianamente su Rete 4 da ormai 35 anni, ottenendo ancora oggi dati d’ascolto ragguardevoli. Tant’è che per un periodo Rai Uno imitò il format, nel tentativo di scalfire il successo il...

Articolo

Cronache – ROMA. DA STAMANE CHIUSA ANCHE LA FERMATA CORNELIA DELLA METRO. LE ACCUSE DI ITALIA VIVA

Arianna Ugolini: «Duro colpo a cittadini ed esercizi che già lamentano calo 30% dopo chiusura fermata Baldo degli Ubaldi» Da oggi la Stazione Metro Cornelia è chiusa per lavori di manutenzione. Come già annunciato nei giorni scorsi, il quartiere Aurelio si trova da oggi privo, per qualche mese, di una delle stazioni di scambio più...

Articolo

Bilancio di fine anno – L'ITALIA E' FRA I PAESI PIU' VECCHI AL MONDO. NASCITE ANCORA DIMINUITE. LO RILEVA L'ISTAT

In compenso cresce la retribuzione, ma anche il numero dei carcerati. Un terzo delle famiglie è unipersonale «Dopo una fase di decelerazione che perdurava da nove anni, le retribuzioni contrattuali orarie nel totale economia sono tornate ad aumentare (+1,5%). Tale variazione è stata determinata per più di due terzi dai miglioramenti economici intervenuti nell’anno. Il...

Articolo

Sondaggio di fine anno – LAVORO, ECONOMIA, RIPRESA: SIAMO UN POPOLO DI PREOCCUPATI

Un italiano su due ritiene che il Paese stia andando nella direzione sbagliata. Crolla l’interesse per la questione immigrazione Un italiano su due (per la precisione il 49% degli intervistati) ritiene che il Paese stia andando nella direzione sbagliata, per inverso il 21% è convinto del contrario mentre il 30% sospende il giudizio. Il 76% esprime giudizio negativo sull’economia del Paese e il...