LA POLITICA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS_Salvini vuole chiedere un governissimo per andare subito a elezioni

Home POLITICA LA POLITICA AI TEMPI DEL CORONAVIRUS_Salvini vuole chiedere un governissimo per andare subito a elezioni
PD E LIBERI E UGUALI LO BLOCCANO: MAI ASSIEME ALLA LEGA
CRIMI DEI 5STELLE: GOVERNO C’E’ GIA’ ALTRI STRAPARLANO
«Chiariamo, non c’è bisogno di alcuna ammucchiata per fronteggiare un virus influenzale. C’è bisogno solo che ciascuno in questo Paese faccia il proprio dovere, a tutti i livelli» taglia corto Nicola Fratoianni di Liberi e Uguali

«Noi vogliamo che l’Italia riparta. Con Conte non riparte. Io a vedere affondare l’Italia non ci sto. La Lega c’è per accompagnare il Paese fuori dal pantano, accompagnare il Paese al voto. Prima si vota meglio è, siamo in grado di votare da qui a 8 mesi? Probabile. Noi siamo disponibili a remare sulla scialuppa di salvataggio verso il voto».

Tutto perché non vuole Conte

Matteo Salvini sale sul carro del governissimo e auspica un traghettatore che porti l’Italia a elezioni quasi immediate. Poi spiega che a Mattarella dirà che è complicato fare una campagna referendaria con intere zone in quarantena. In più, “ci sono sette elezioni regionali fino a maggio. Mi chiedo: saremo in grado di gestirle e accompagnarle? Porterò le richieste della Lega al Quirinale perché siamo preoccupati per i danni economici, oltre che per quelli sanitari. Non vediamo prontezza e coerenza ma provo raccapriccio per qualcuno che apre inchieste contro i medici che stanno affrontando l’emergenza». Ma, chiarisce il leader del Carroccio: «Mai nella vita un governo organico con il Pd». «Non se ne parla. Ci mancherebbe Pure. Con la Lega nessuna alleanza di governo» gli fa eco il vicesegretario Pd Andrea Orlando.